advert 1
advert 2
advert 3

La divinazione in Trasmuda®

  • Cosa è la Divinazione e come si interseca con il percorso evolutivo
  • L’ Informale come portale per i mondi sottili e per l’AKASHA
  • Antichi metodi di Divinazione: le pietre, i Mandala, la Natura L'iniziazione è un lavoro di purificazione e consapevole che si fa su se stessi. Nel tempio di Delphi , prima di entrare e interrogare l'oracolo, era richiesta una divinazione su di sé. La divinazione, ossia rendere manifesta la volontà divina, è una pratica antica quanto l'uomo. In Trasmuda® essa viene utilizzata per guidare il percorso evolutivo dell'anima e non per rispondere a brame di curiosità e potere. Gli strumenti preferiti per la divinazione in Trasmuda® sono quelli informali: Le Pietre – I mandala – la natura …..poichè essi restano se stessi nei secoli e non si impregnano di altre energie come può accadere ai tarocchi. I simboli contenuti nei tarocchi sono di grande valore archetipico, ma ahimè sono stati utilizzati in vari modi nei secoli. Una pietra raccolta dall'iniziato nella natura, un mandala creato all'istante con elementi raccolti appositamente,ecc conservano tutta la purezza del momento e le ricchezze di una storia antica più dell'uomo. Inoltre la lettura del messaggio divino nell'informale, esclude più facilmente contenuti culturali/intellettuali, lasciando l'allievo libero di leggere con la vista spirituale e di comprendere collegandosi all'Akasha.


© 2010 tutti i diritti riservati
Ultimo aggiornamento Martedì 08 Gennaio 2013 17:37