advert 1
advert 2
advert 3

Scelte che provengono dal profondo dell'anima e scelte razionali

Il conflitto interiore nel quale spesso cadiamo di fronte a delle scelte da compiere ci ripropone il tema della dualità mente/cuore razionalità/sentimento che a seconda dei valori educativi incorporati può degenerare in ragionevolezza/sventatezza, dove la ragionevolezza consiste in un adattamento apparentemente funzionale che ci lascia totalmente insoddisfatti e devitalizzati ! Per uscire dalla dualità occorre interrogarsi più profondamente. Ristabilire un dialogo con la propria anima. L'anima non valuta, non soppesa, non conosce compromessi. Guarda sempre dietro alle maschere delle cose e delle persone. Quando non sappiamo che strada prendere non è mai perché la nostra anima non lo sa, ma è solo perché non riusciamo a metterci in contatto con lei. Lei subisce spesso le stesse sorti dei bambini che vengono poco ascoltati da piccoli e piano piano.... smettono di esprimersi... Una scelta autentica non guarda fuori, ma scruta dentro e interroga l'anima per sapere di che cosa è realmente "affamata".
 
© 2010 tutti i diritti riservati
Ultimo aggiornamento Martedì 08 Gennaio 2013 17:26