advert 1
advert 2
advert 3

La danza e il disegno "tra l'essere e il divenire"


“…Chi sono, come sono? Vorrei cambiare, ma vorrei anche sentire che vado bene così!” Soprattutto vorrei sentirmi, sentire il mio corpo e la mia anima, lasciarmi danzare lasciarmi essere e vibrare all’unisono con ogni parte di me. È in quel magico momento, quando ogni cellula danza e pensieri ed emozioni sono in accordo totale col mio spirito, che posso sentirmi vivo, felice e perfetto nella mia imperfezione. È l’esperienza dell’Essere. L’impulso alla vita si esprime nella danza con un divenire continuo, gesto dopo gesto l’essere prende forma e subito cambia…
Col disegno potrò fermare dei fotogrammi; in un tratto, in un colore, in una forma si condensano parti di me; e potrò vederle arricchirsi man mano che la danza dispiega i petali della mia anima.

© 2010 tutti i diritti riservati
Ultimo aggiornamento Martedì 08 Gennaio 2013 17:06